Identità della Fondazione

La Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli rappresenta la continuazione ideale della Cassa di Risparmio di Vercelli, istituita per iniziativa di benemeriti soci fondatori, con il concorso del Municipio e del Monte di Pietà di Vercelli e riconosciuta in ente morale autonomo con R.D. 19/8/1851.

Approfondisci

Come ente autonomo, la Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli nasce in data 27 dicembre 1991, a seguito dell’attuazione del progetto di ristrutturazione, deliberato dal Consiglio di Amministrazione della Cassa di Risparmio ed approvato con D.M. n. 436270 del 23/12/1991, indirizzato all’attuazione della Legge Amato-Carli.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli è un ente senza fini di lucro, con personalità giuridica privata, dotata di piena autonomia statutaria e gestionale, che persegue esclusivamente scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico delle comunità locali, operando prevalentemente nel territorio della provincia di Vercelli (Vercellese e Valsesia), in proprio o in collaborazione con altri enti pubblici e privati locali. I suoi interventi abbracciano i seguenti settori: Arte, attività e beni culturali (da ricordare anche i numerosi interventi per la salvaguardia del patrimonio artistico e storico locale), Educazione e istruzione, Sviluppo economico locale, Sanità e salute pubblica, Assistenza sociale, Volontariato, Attività sportiva.

Un’attenzione particolare, inoltre, la Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli da sempre la rivolge all’educazione e alla crescita civile dei giovani, non solo in ambito scolastico. Un tema di fondamentale importanza nell’ottica di una sana costruzione del territorio.

Articoli recenti