VII Edizione del concorso Ducale.LAb per giovani diplomati dei Conservatori del Piemonte

Impossibile fermare la musica: questo potrebbe essere il motto della VII edizione del concorso Ducale.LAb, che premia i giovani solisti più talentuosi e promettenti, ideato e voluto dalla Camerata Ducale e parte integrante del cartellone del Viotti Festival di Vercelli.

Proprio in questo momento di chiusura forzata e distanziamento sociale, infatti, la musica dimostra che si può e si deve pensare al futuro, un futuro speriamo ormai prossimo, nel quale assistere a un concerto di giovani talenti, magari in un luogo storico della propria città – esattamente ciò che accade con Ducale.LAb – non sarà più soltanto un sogno a occhi aperti.

Il concorso, ormai riconosciuto come una delle “vetrine” più importanti per i nuovi talenti della musica classica, ha preso ufficialmente il via il 31 marzo 2021. I giovani interpreti, diplomati presso i Conservatori del Piemonte e con un’età inferiore ai 32 anni, hanno la possibilità di  iscriversi attraverso il sito www.viottifestival.it.  Non è prevista alcuna tassa di iscrizione.

Le iscrizioni saranno aperte fino alla mezzanotte del 7 maggio 2021, e consentono la partecipazione sia a strumentisti (solisti o in ensemble) che a cantanti. La domanda di partecipazione e il regolamento completo sono naturalmente disponibili sul sito.

Le audizioni dei concorrenti si svolgeranno al Teatro Civico di Vercelli il 14 maggio 2021, e il giorno successivo verranno annunciati i nomi dei quattro vincitori. Come nelle scorse edizioni, la giuria sarà composta da assoluti protagonisti della scena musicale, anticipiamo fin d’ora che la presidente della giuria di questa edizione sarà la pianista Gloria Campaner.

I premi, come sempre, sono quanto mai interessanti. Consistono infatti in quattro concerti, naturalmente retribuiti, che si terranno nello splendido chiostro del Museo Leone nei venerdì del prossimo mese di giugno, sempre alle ore 18.30 e, inutile precisarlo, nel rispetto rigoroso delle regole di distanziamento.

Inoltre, verranno assegnati anche il Premio Maria Cerruti Vercellotti donato dalla famiglia Vercellotti (1000 euro sia al miglior solista che al miglior ensemble) e il Premio speciale del pubblico: sul sito www.viottifestival.it gli spettatori potranno votare il concorrente che avrà suscitato più emozioni e simpatia, al quale verrà assegnata una carta Feltrinelli da 500 euro.

Condividi sui Social

Articoli recenti