Sabato 9 luglio 2022, ore 20.00

Museo Leone, via Verdi 30 Vercelli

Ingresso 10 €

 

Quartetto Werther

Misia Iannoni Sebastiani violino

Martina Santarone viola

Vladimir Bogdanovic violoncello

Antonino Fiumara pianoforte

Programma

  1. Strauss – Quartetto in do minore per pianoforte e archi, op. 13
  2. Mendelssohn-Bartholdy – Quartetto n.3 per pianoforte e archi in si minore, op. 3

Al Museo Leone il secondo concerto del Viotti Festival Estate

La toccante bellezza di opere che fanno viaggiare nelle epoche, dal ‘700 fino a tempi molto più recenti; un presente fatto di cinque concerti al calar della sera in uno dei luoghi più suggestivi di Vercelli, ovvero il Museo Leone; e ancora l’apertura sul futuro portata da solisti e formazioni cameristiche giovani, anche molto giovani, ma già assoluti protagonisti del panorama concertistico e lanciati verso una carriera folgorante. Passato, presente e futuro s’intrecciano nei cinque appuntamenti della seconda edizione del Viotti Festival Estate, che proseguirà sabato 9 luglio alle ore 20 nel bellissimo cortile del Museo Leone e che porterà in scena una delle formazioni in grande ascesa nel panorama concertistico internazionale: il Quartetto Werther, vincitore del prestigioso Premio Abbiati. Un’ora prima, alle ore 19 sarà offerto un aperitivo di benvenuto (compreso nel biglietto di ingresso) curato dalla pasticceria e biscottificio artigianale “Il Mattarello”.

Quello dei premi e dei concorsi è il motivo ricorrente della rassegna estiva di quest’anno, il vero filo rosso che lega tutti i concerti. Ognuno degli ospiti, che si tratti di solista, duo, trio o quartetto, è infatti vincitore di uno o più di uno fra i Premi e i Concorsi internazionali più importanti del panorama classico di questi ultimi anni: il biglietto da visita ideale per entrare nella ristrettissima cerchia degli interpreti di cui si parlerà a lungo e in tutto il mondo.

Per il Viotti Festival, il risultato di questo notevole sforzo organizzativo è una concentrazione di giovani talenti che ha davvero pochissimi eguali nel nostro Paese, e tutti proposti nell’arco di un mese soltanto. Un motivo in più che rende Vercelli unica sotto l’aspetto culturale e musicale.

Il secondo concerto di questo Viotti Festival Estate conferma, per contenuti musicali e personalità dei protagonisti, la bontà di questa scelta. Al Museo Leone il pubblico potrà infatti ammirare nell’interpretazione espressiva e appassionata del Quartetto Werther due Quartetti davvero splendidi di Richard Strauss e di Félix Mendelssohn. Quanto a quest’ultima opera, basti ricordare che l’autore la compose ad appena tredici anni, e quando la presentò (con molta titubanza) a Parigi, il grande violinista Baillot ne fu così conquistato che al termine del concerto abbracciò calorosamente il giovanissimo, e molto stupito, Mendelssohn.

BIGLIETTI ingresso a posto libero 10 € acquistabile online sul sito del viottifestival.it oppure presso la biglietteria “Viotti Club” via G. Ferraris 14, Vercelli, dal mercoledì al sabato dalle 14 alle 18.50 (orario estivo, valido dal 1° giugno – al 30 settembre) o al Museo Leone un’ora prima del concerto. Il biglietto comprende l’aperitivo di benvenuto alle ore 19.

INFORMAZIONI      www.viottifestival.it – email biglietteria@viottifestival.it – cell. 329 1260732

Condividi sui Social

Articoli recenti