Le bianche casacche vestiranno una squadra davvero speciale

Conferenza stampa ieri nella sala intitolata ad Alberto Dalmasso, in casa Pro Vercelli. Ancora il pallone protagonista, ma da un’angolazione tutt’altro che tradizionale. È dunque ufficiale: la storica società calcistica vercellese accoglierà dal prossimo autunno nel proprio organico una squadra speciale, per poter finalmente offrire a disabili di ogni età (anche se, naturalmente, sono i giovani il grande tesoro da valorizzare) la possibilità di giocare un vero e proprio campionato di categoria con tutti i crismi del caso. Un sogno frutto di un lavoro lungo e costante, finalizzato grazie a una perfetta sinergia.
Al tavolo di conferenza, il Presidente del club, Franco Smerieri, l’assessore allo sport del Comune di Vercelli Mimmo Sabatino, il Presidente della Fondazione CR di Vercelli Avv. Aldo CasaliniPaola Piola a nome della Fondazione che porta il nome del leggendario Silvio, il Presidente della Ticinio Novara Daniele Colognesi e l’allenatore della squadra milanese Aspes Ezio Pozzano.
È stata proprio Paola Piola, da sempre sostenitrice delle grandi proprietà inclusive e terapeutiche dello sport, a illustrare il progetto che nel prossimo futuro, affidandosi ad allenatori ed educatori preparati, cercherà di portare sempre più giocatori ‘speciali’ vercellesi alla pratica del calcio.

Un sostegno unanime e prezioso da parte di tutti, a partire da quello di Fondazione che ha nelle parole del Presidente Avv. Aldo Casalini il massimo apprezzamento:

“Un risultato storico e importante, che abbiamo sostenuto fortemente  nonostante le oggettive difficoltà di questi mesi. Non è un caso che Fondazione sia seduta a questo tavolo: l’attenzione verso le fragilità è da tempo una nostra priorità assoluta, quindi un caloroso benvenuto a un progetto che si presenta ben strutturato e partecipato. La speranza è di ritrovarci qui tra un anno a rinnovare un magnifico impegno”.

È l’anno del 130° anniversario della nascita dell’Unione Sportiva Pro Vercelli, senza dubbio il momento migliore per sognare in grande.

Condividi sui Social

Articoli recenti