Sabato 30 e domenica 31 ottobre, la conservatrice del Museo Borgogna Cinzia Lacchia in compagnia delle restauratrici che si stanno occupando del recupero della Sala Araba voluta da Antonio Borgogna per la sua casa-museo, vi accoglieranno “dentro il cantiere” per una visita inedita. Racconteranno insieme le fasi di un restauro complesso e ancora in corso e la storia dell’allestimento di un pezzo d’Oriente a Vercelli a metà Ottocento.

Sabato 30 ottobre alle 11 interverrà Giusi Bertolotto che sta restaurando, grazie al contributo Art Bonus di una donatrice privata, alcuni preziosi e raffinati oggetti che erano parte della collezione di manufatti ispirati all’Alhambra, realizzati in Egitto o persiani, mentre domenica 31 ottobre alle 15.30 sarà la restauratrice Maria Grazia Ferrari, responsabile della squadra di professioniste intente da un anno nel recupero delle policromie delle decorazioni murali.

Su prenotazione al 389 2116858. Si raccomandano calzature comode. Posti limitati. Il ricavato delle visite andrà a sostenere le spese del costoso progetto di recupero e riallestimento. Le donazioni si ricevono anche attraverso l’ART BONUS.

Condividi sui Social

Articoli recenti