Ultime iniziative della Fondazione

Elenco erogazioni II semestre 2016
27 dicembre 2016

Ultime iniziative della Fondazione

La Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli nel corso del 2016, con un investimento di 2milioni 660mila euro, è entrata a far parte insieme alla Compagnia di San Paolo, della compagine sociale di Ream Sgr, specializzata nell’istituzione e gestione di fondi immobiliari di investimento. Si tratta dell’unica società di gestione del risparmio in Italia nel cui azionariato sono presenti esclusivamente fondazioni di origine bancaria.

L’intento dell’iniziativa, come sottolineano il Presidente e il Segretario Generale di Fondazione CR Vercelli, Fernando Lombardi e Roberto Cerreia Vioglio, è quello di portare sul territorio interventi immobiliari in special modo relativi al social housing. “In particolare la nostra Fondazione ha investito anche un milione 500mila euro nel Fondo C.A.S.E, acronimo di Costruzione Abitazioni Sociali Ecosostenibili – spiegano Lombardi e Cerreia Vioglio – il cui scopo è quello di favorire una maggiore disponibilità di “alloggi sociali“ per la locazione a canoni calmierati e la vendita a prezzi agevolati, attraverso nuove iniziative di sviluppo su tutto il territorio, come pure l’acquisizione di “alloggi sociali“ già realizzati o ristrutturazione di immobili esistenti. Il Consiglio di Amministrazione della Fondazione CR di Vercelli ha inoltre deliberato di investire 5 milioni di euro nel Fondo Geras, destinato a residenze sanitarie assistenziali per anziani”.

Nell’ambito del nuovo assetto azionario di Ream Sgr, oggi Fondazione CR Vercelli, Compagnia di San Paolo e Fondazione CR Cuneo, detengono il terzo posto per quote, con il 9,5 per cento ciascuna, mentre gli altri azionisti sono rappresentati da Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e la Fondazione Cassa di Risparmio di Asti con poco più del 30 per cento, da Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e da Fondazione Cassa Risparmio di Fossano con il 5 per cento ciascuna e da Fondazione Sviluppo e Crescita CRT con circa lo 0,6 per cento.

Il 20 febbraio scorso, nell’Aula Magna del Seminario Arcivescovile, si è svolta la prima assemblea del 2017 dei soci della Fondazione CR Vercelli, nel corso della quale sono stati anticipati i primi dati relativi alla gestione del patrimonio e all’attività erogativa del 2016. “Si è inoltre proceduto alla nomina di tre nuovi soci nelle persone del ragionier Valerio Conti, dell’ingegner Pierluigi Moretta e del dottor Gianbattista Verzeletti” afferma il Presidente Lombardi.

Il 31 marzo è il termine ultimo per la presentazione delle richieste per accedere alla prima sessione di contributi ordinari della Fondazione CR Vercelli. Le domande pervenute da gennaio 2017 a marzo compreso, saranno valutate entro il 30 giugno. Le attribuzioni di contributi terranno conto della coerenza dei progetti presentati con le linee guida della Fondazione, del carattere innovativo dell’iniziativa che i richiedenti intendono realizzare e della capacità di autofinanziamento (di norma non inferiore al 50 per cento), nonché dell’ampiezza di ricadute a livello locale. La modulistica richiesta per la presentazione delle domande si può scaricare sul sito www.fondazionecrvercelli.it nella sezione “Contributi”.